ChristianTroy did it again (Cyanogenmod 11 per AML8726-MX based tablet)

ChristianTroy ha iniziato il porting della CyanogenMod 11 (basata su android 4.4.1/4.4.2 kitkat) per i tablet basati su chipset AML8726MX Ainol e Zenithink.

La rom è molto stabile, nonostante i lavori sulla cyanogenmod rom siano solo all’inizio.

Il problema maggiore al momento è la visualizzazione dei video: la visione funziona solo sul player di default e i video embedded nelle apps non funzionano.

Rispetto alla CM 10.2 si nota un effetto “più fastidioso” quando si cambia orientamento al tablet: se prima lo schermo diventava nero per pochissimo tempo, ora si vede quadrettato per il tempo della rotazione. Questo è dovuto ad imcompatibilità con le mali lib: la ainol ha interrotto il supporto con android 4.2.2 e come si sa, non esiste documentazione o un driver open (si veda il progetto Lima per lo sviluppo di un driver open da reverse engineering).

Qui il thread per il download.

Annunci

Installare Miui per Sony Xperia V LT25i

In questo periodo sto usando un port della MIUI sul mio Xperia V.

MIUI è un fork di android altamente modificato, il cui sviluppo è gestito dalla Xiaomi, azienda cinese che produce anche una linea di smartphone equipaggiati con questo sistema e nell’ultimo periodo diventata famosa per aver strappato Hugo Barra a Google.

Nonostante il sistema non sia open (android ha una essenzialmente una licenza di tipo BSD che consente di non divulgare il codice delle modifiche), una vasta comunità si impegna nel port di questo firmware su vari dispositivi.

Rimmer1966 ha effettuato il port per Xperia T LT30p della miui v5.

Xperia T e Xperia V hanno una base hardware pressochè uguale: le uniche differenze sono le dimensioni dello schermo e il supporto LTE da parte del V.

Quindi per poter utilizzare la rom occorre una patch scaricabile qui.(grazie a tangjun269)

I passi da seguire sono i seguenti.

  1. Scaricare l’ultima versione della rom da qui.
  2. Aprire l’archivio (non occorre scompattarlo) e cancellare il file boot.img.
  3. spostare gli archivi della rom e e della patch sul dispositivo.
  4. Avviare il dispositivo in recovery (Il dispositivo deve essere già rootato e con recovery installata, non occorre lo sblocco del bootloader)
  5. Effettuare un Factory/data reset
  6. Flash della rom
  7. Flash della patch
  8. Riavvio

Rispondete secondo le vostre esigenze alle domande che vi postera l’installer all’avvio e iniziate a scoprire questo nuovo firmware per il vostro smartphone.

Wrong turn

Per la serie: Siamo talmente avanti che abbiamo fatto il giro e siamo tornati indietro.

Ieri sera mi è capitata l’occasione di vedere e usare il nuovo ios7 su iphone.

Le novità apportate sono presenti ormai da diverso tempo su Android (il sistema mobile col quale posso fare un diretto paragone, usandolo giornalmente) e sono funzionalità “talmente basilari” che mi chiedo perchè non ci abbiano pensato loro per primi e siano arrivati solo oggi ad implementarle.

Per quanto riguarada la grafica, il nuovo stile flat lo trovo migliore (moderno?!) rispetto al precedente, ma trovo i colori troppo tenui, poco marcati, slavati.

Concludo con il video di Satisfaction (l’ORIGINALE, non la cover dei Rolling Stones)

ClockWorkMod 6.0.3.0 for Xperia T/TL/TX/V v7 – Linux/*nix script

Ho convertito in uno script bash il file batch messo a disposizione qui.

Lo script consente di installare la recovery Clockwork su i device Xperia T,TL,TX e V con bootloader bloccato e rom stock Jelly Bean (4.1.2) .

Qui il thread XDA da cui scaricare il file .zip.

Nuovo compatibility stabile per CM 10.1 per Ainol Elf 2 16 Gb

Christian Troy ha rilasciato un nuovo compatibility che rende “stabile” l’installazione della Cyanogenmod 10.1/AOKP/ParanoidAndroid sui tablet Ainol Elf 2 16 gb.

Il compatibility vede le frequenze della gpu e della cpu settate a 333 Mhz e 1,3 Ghz rispettivamente, poichè non riesce a reggere i 400 Mhz e 1,5 Ghz che la versione 8 gb regge benissimo.

Lo ringrazio molto a nome di tutti i possessori.

Cyanogenmod 10.1 (Android 4.2.1) su Ainol Elf 2

Christian Troy ha rilasciato la Cyanogenmod 10.1 per Ainol Elf 2. Ha fatto un gran bel lavoro.

 

Ora di cambiare?

Grazie alla Samsung e alla sua “immensa apertura” verso la comunità open-source (qua potete trovare parte  della saga, altro che Trono Di Spade), sto seriamente pensando di cambiare (diciamo che l’unico limite è il portafogli e non la fantasia) il mio galaxy s2 i9100 e prendere un Sony Experia T.

Sony si sta dimostrando molto più open source friendly di quanto fosse mai sembrata (vedi supporto Gnu/linux, un po’ scarso, dei suoi portatili) dando un aiuto reale agli sviluppatori.

A dimostrazione di questo, è già disponibile la Cyanogenmod 10 stabile per l’Experia T, mentre per il galaxy s2 i9100 siamo fermi alla 9.1 stabile e nonostante gli immensi sforzi dei mantainers, ancora non si ottengono risultati “usabili” nel port.

Questa mattina Samsung ha rilasciato nell’area open-source del suo portale del codice di una rom jelly-bean per galaxy s2. Speriamo che serva a qualcosa.

P.S: qualcosa grazie ai mantainers si muove, il codice rilasciato essendo per 4.1.2 è abbastanza inutile con jelly bean 4.2.1 (CM 10.1). Incrociamo le dita .

Galaxy s2, un ottimo telefono da smanettone azzoppato da un’azienda che parla parla, ma conclude poco.

La prossima volta compro Apple così mi metto l’anima in pace in partenza (seh, col c**zo!)