Routertech 2.97

E’ uscita la nuova versione del firmware Routertech. Per il changelog vi rimando al thread ufficiale.

Qui potete trovare l’archivio (basato su quello messo a disposizione da Bovirus) per effettuare il flash su modem/router D-Link DSL-g604t/g624t.

N.B: non sono responsabile di alcun eventuale danneggiamento del vostro router

———————————————————————————————————

English:

Here you can download the auto-run archive to flash Routertech 2.97 firmware into D-Link DSL-g604t/g624t modem/router.

N.B: I’m not responsible for any damage to your router.

Routertech 2.96

E’ uscita la nuova versione del firmware Routertech. Per il changelog vi rimando al thread ufficiale.

Qui potete trovare l’archivio (basato su quello messo a disposizione da Bovirus) per effettuare il flash su modem/router D-Link DSL-g604t/g624t.

Routertech 2.92

DA pochi giorni è uscito la nuova versione del firmware Routertech per modem/router.

La nuova versione, oltre a numerosi miglioramenti, aggiunge una serie di script che aggiungono nuove funzioni e possibilità di configurazione al firmware.

Per informazioni più approfondite rimando al thread dedicato sul sito Routertech.

Per l’installazione su modem routert Dlink 604T/624T rimando al pacchetto (firmware + TiUpgrade) creato e reso disponibile a tutti da Darkwolf

Routertech-Avviare auto_defragenv.sh ad intervalli regolari

Come detto in un post precedente (questo), il bootloader ADAM2 che trovate su molti modem/router (fra i quali Dlink )  è soggetto ad una frequente “deframmentazione” della env, cioè della partizione (mtd3) contenente le variabili di sistema, e questo problema può portare il modem/router in una situazione di “stallo”.

Per porre rimedio a questo problema il team routertech ha approntato nell’ultima versione del firmware (2.91.1) lo script “auto_defragenv.sh” che controlla il livello di deframmentazione rispetto ad un valore di soglia (di default 30) e se superiore, deframmenta la env.

Lo script va avviato a mano (usando la schermata “Run Command”), oppure si può settare cron in modo che avvii il controllo ad intervalli regolari.

Nel mio caso ho scelto di far eseguire il controllo ogni domenica alle 23.30, ed ho impostato il tutto eseguendo il comando:

cronjob-env.sh “auto_defragenv.sh&” “30” “23” “*” “*” “0” “RT_cmd_2”

cronjob-env.sh crea un nuovo job nella crontab ed inoltre “associa” una variabile a questo nella env, nel mio caso ho dato il nome “RT_cmd_2”: in questo modo anche in caso di riavvii, l’impostazione rimane memorizzata.

Uscito Firmware Routertech 2.91.1

I ragazzi di Routertech hanno fatto uscire un nuovo firmware “a tradimento”: la versione 2.91.1.

Fra le novità uno script che deframmenta la env automaticamente una volta superata una certa soglia: questo dovrebbe risolvere o limitare i numerosi problemi causati dalla frequente deframmentazione della env nei bootloader ADAM2 soprattutto.

Qui potete trovare il pacchetto pronto per eseguire l’update su router Dlink dsl-g604T/624T.

Uscito firmware Routertech 2.91

Da un pò di giorni è uscito la versione 2.91 del firmware Routertech.

Fra i vari aggiornamenti anche la possibilità di scegliere, tramite la scheda “RT Configurations”, quale driver dsp caricare: io ho scelto il dsp75A e va perfettamente.

Qui trovate un archivio contenente i file per eseguire l’aggiornamento su modem/router Dlink DSL-G604T/624T tramite PCTool (leggete il file readme per le istruzioni).

Uscito Routertech 2.9

E’ uscita la nuova versione del firmware Routertech, esattamente la 2.9.Trovate tutte le info e i file qui.

Per eseguire l’update su modem/router D-Link, il metodo che ho descritto precedentemente su questo blog può dare problemi.

Io ho eseguito l’upgrade del mio D-Link DSL-G624T usando il software TIUpgrade opportunamente configurato che potete trovare qui o qui.

Il file contiene già il firmware al suo interno. Quando avrà finito, aspettate un paio di minuti e rifate la configurazione (è una seccatura, ma meglio non avere problemi)