CyanogenMOD 7.2.0 RC0 for Dream/Sapphire

I have compiled latest (updated to 18/01/2012) source code available of CyanogenMOD 7.2 for Htc Dream/Sapphire.

One of the feature introduced in the source code is ‘T9 search’ integrated in phone/contact app (I have translated the T9 settings strings for italian language).

You can download the image here: update-cm-7.2.0-RC0-DS-KANG-signed.zip

Warning: I’m not responsible for any damage to your phone

Step to flash:

  1. boot into recovery
  2. make a Nandroid backup
  3. flash update-cm-7.2.0-RC0-DS-KANG-signed.zip
  4. flash ezgb-2636-v1.5.2_S.zip (EzTerry kernel: Thanks, Ezterry)
  5. flash gapps-mdpi-gb-20110709_S.zip (latest Gapps for gingerbread)
  6. reboot
Annunci

HTC Dream: il punto della situazione

Recovery ROM: AmonRA 1.7.0

ROM: Froyo By Laszlo/GingerFroyo 1.0

Kernel: ezgb-2636-v1.5.1

Dialer: DialerOne

SMS app: Pansi SMS (esteticamente fa un pò cagare, ma risolve il problema dell’ora di spedizione errata degli sms a telefono spento, basta settare “use network time” nelle impostazioni)

RAM App: Auto Memory Manager

Keyboard: Multiling Keyboard

File manager: Estrong File manager

Browser: Opera Mini

Launcher: ADWLauncher 1.3.6

Froyo by Laszlo

In questi giorni, mentre vedevo a che punto fossero i progetti sul porting di gingerbread su g1/Dream (la cosa è ardua soprattutto per la mancanza di RAM, forse la via migliore è quella scelta da Ezterry) ho scoperto questa ROM veramente buona: Froyo by Laszlo.

E’ basata sull’ultima versione disonibile del codice della cyanogen 6.1 (android 2.2.1) e include solo l’indispensabile: sono stati eliminati molte applicazioni “inutili” e file superflui.

Inoltre utilizza un tema che ricorda molto quello di Gingerbread.

Devo dire che come reattività e fluidità è veramente buona. Consiglio vivamente di flasharla sul vostro cellulare.

Gingerbread keyboard vs HTC_IME: 0-1

In attesa che il problema “Green Tint” venga risolto in maniera “ufficiale” ed aggiorni a CyanogenMod 6.1, ho deciso di provare il port della tastiera virtuale di gingerbread (android 2.3) per froyo. (Per installarla, occorre fare il flash del file .zip da recovery)

Rispetto alla latinIME “vecchia” qualche passo avanti c’è stato , ma mi trovo meglio con la HTC_IME mod (il layout mi sembra migliore).

HTC Dream guadagna 15 MB di RAM in più

Negli USA, TMobile ha rilasciato l’aggiornamento ufficiale OTA (Over The Air) ad Android 2.2 Froyo per il MyTouch3g, l’equivalente italiano del HTC Magic Vodafone.

l’ aggiornamento introduce una nuova Radio (2.22.27.08) e un nuovo SPL (1.33.0013) , che sono stati “ottimizzati” per guadagnare 15 Mb di RAM sul dispositivo.

Subito su XDA si sono attivati, ed in particolare Ezterry è riuscito nel port dell’spl su HTC Dream: questo ha consentito di effettuare il flash della nuova radio che in coppia ad  un kernel patchato in modo che riconosca il nuovo partizionamento della memoria, ci regala 15 mb di RAM in più che sono la manna dal cielo.

Io ho effettuato la procedura descritta sul post di Ezterry su CyanogenMod Forum (in italiano su Androidiani) ed è andato tutto bene: il Dream “lavora” meglio e dare sul terminale “free” e vedere 112 Mb è un piacere.

UPDATE: Ho aggiornato la radio alla nuova versione 2.22.28.25 con il file .zip alla fine del post di ezterry e tutto è filato liscio, sembra essere  migliore della versione precedente.


CyanogenMod 6.1.0 RC1 per Dream

Ho installato la ROM CyanogenMod 6.1.0 RC1 sul mio Dream e devo dire che va abbastanza bene.

Non ho fatto il wipe completo (penso che all’uscita della stabile lo farò), ho solo fatto il flash dei due file zip: prima il file con la rom e poi le gapps.

HTC IME mod per G1/Dream con CyanogenMod 6.0

Nonostante preferisca utilizzare la tastiera fisica del mio Dream, mi capita talvolta di scrivere con una mano, usando la tastiera software.

Prima usavo la classica LatinIME di default (che  non si può dire sia il massimo), ma ieri sera , quasi per caso, scopro l’esistenza di questo mod della tastiera HTC, cioè la tastiera sviluppata da HTC per le rom dei suoi telefoni.

La mod offre una tastiera molto più responsiva, più semplice da usare, con molte più opzioni, una migliore “predittività” delle parole e, per chi la usa, la possibilità dell’input vocale.

In particolare ho usato i file allegati a questo post su XDA (grazie Exiva):  occorre fare attenzione, poichè esistono le versioni hires (per telefoni “moderni”, n1,desire, etc) e lowres (magic,dream etc).

Ho installato i due file usando Estrongs File Manager (potete usare qualunque metodo preferiate).

Adesso scrivere con la tastiera software è meno “stressante”.

In seguito posterò il file con le impostazioni.